Make your own free website on Tripod.com

Dal Secolo XIX del 31/03/2002

"Sfrattati" i camperisti

Proprietari di camper e roulottes contravvenuti e mezzi allontanati dal centro:  scaricavano acqua di lavaggio davanti alle case e vicino ad una chiesa. Un blitz, quello di ieri dei carabinieri di Varazze, sollecitato da decine di residenti, alle prese con l'invasione di indisciplinati turisti delle "case mobili". Nel levante savonese, specie a Celle, intanto, esplode il caso-camper. Decine di albergatori e di cittadini, si ribellano e dicono, come Andrea Valle, albergatore e coordinatore varazzino di FI: «Il nostro territorio non è idoneo a questa forma di turismo che comunque va affrontata trovando soluzioni appropriate, come nel caso di Varazze, utilizzando il campo sportivo e aree pubbliche temporaneamente non sfruttate per far parcheggiare camper e roulottes». Una soluzione tampone, secondo Valle, che eviterebbe disagi alla viabilità e all'immagine del turismo. «Ma il turismo itinerante è una realtà che l'amministrazione varazzina non ha ancora affrontato».

A.R.