Make your own free website on Tripod.com

La Stampa del 2/1/2002

Varazze, critiche da Forza Italia

Il segretario Valle sprona la giunta Busso «Questa città è una bella casa in disordine»

 

VARAZZE

Stop alle liti di quartiere, servono iniziative per rilanciare il turismo. Parte da Andrea Valle, consigliere comunale e coordinatore varazzino di Forza Italia, oltre che rappresentante dell´Associazione albergatori, un appello affinché il 2002 faccia segnare un cambiamento di rotta nella politica turistica di Varazze. La città ha appena chiuso un 2001 all´insegna della crisi. Il bilancio di una stagione difficile lascia spazio a critiche ma anche all´incoraggiamento. Spiega Andrea Valle: «I miei sono auguri di un buon anno con alcune riflessioni nelle vesti di albergatore e di consigliere comunale. Varazze ha indubbie bellezze naturali e paesaggistiche, ma sembra sempre più una bella casa in perpetuo disordine, trascurata e bistrattata. Chi dovrebbe occuparsi della sua manutenzione lascia che avvengano storture di ogni tipo, dalla distruzione dell´arenile all´edificazione di palazzi enormi. Il tutto mente alcuni servizi di ordinaria amministrazione lasciano spesso a desiderare, come la raccolta dei rifiuti o l´illuminazione stradale». E aggiunge: «Un altro esempio dell´incuria in cui versa Varazze è rappresentato dalle palme della passeggiata a mare che stanno morendo a causa di un fungo che ha colpito anche altre località della Riviera. A Varazze però noi lasciamo i tronchi secchi in bella vista. Non parliamo dell´assoluta povertà del calendario delle manifetsazioni natalizie. Da tutto ciò nascono la mia indignazione il mio sconforto. Spero che il sindaco con l´anno nuovo esorti i propri collaboratori a smetterla con le solite liti di quartiere per alzare lo sguardo dal proprio orticello e posarlo più spesso sugli interessi della comunità».

p. p.