Make your own free website on Tripod.com

                                                                                                Varazze, 30 settembre ’03

 

 

                                                                                                Sig. SINDACO

                                                                                                COMUNE DI VARAZZE

 

 

 

Oggetto: convocazione del Consiglio Comunale - Mozione – Affidamento incarico per il progetto esecutivo della sistemazione idraulica delle aste terminali del torrente Teiro

 

 

I sottoscritti consiglieri comunali,  facendo seguito alla discussione sul punto 3 all’o.d.g. del C.C.  convocato in data 21/08/03 chiedono che venga dato esito alla citata pratica inserendo all’ordine del giorno del prossimo C.C. l’allegata mozione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

……………………………

……………………………

……………………………

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

……………………………

……………………………

……………………………

 

 


 

 

 

Il Consiglio Comuale di Varazze riunito in seduta straordinaria il ………………. su richiesta dei Consiglieri _________________________________________________ __________

__________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

VISTA

 

 

 

Delibera con voti ………………

 

           

Di impegnare l’Amministrazione Comunale in merito al progetto esecutivo della sistemazione idraulica delle aste terminali del torrente Teiro (Ponte del Rissulin):

a)      a proporre una variante in corso d’opera tale che l’innesto viario del costruendo ponte non venga a trovarsi nella strettoia in prossimità del dosso e salvaguardi al tempo stesso  l’intergrità del patrimonio comunale;

b)      a realizzare, contestualmente, l’indispensabile continuità viaria in sponda destra risolvendo così l’annosa situazione di disagio di via Scavino;

c)      Di dare atto che la pratica non è corredata dei pareri di legittimità e regolarità tecnica trattandosi di indirizzo politico;